IT
Rebetol
Rebetol
Rebetol è una medicazione antivirale usata in combinazione con interferoni per curare l'epatite C cronica.
 
Package Name
Per Pilola
Per Confezione
Risparmi
Ordine
 
200mg × 10 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 8.84€
Per Confezione: 88.38€
Risparmi: 0.00€
 
200mg × 20 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 8.05€
Per Confezione: 160.90€
Risparmi: 15.85€
 
200mg × 30 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 7.75€
Per Confezione: 232.50€
Risparmi: 32.62€
 
200mg × 40 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 7.51€
Per Confezione: 300.53€
Risparmi: 52.97€
 
200mg × 50 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 7.07€
Per Confezione: 353.55€
Risparmi: 88.33€
  Best Buy
200mg × 60 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 6.57€
Per Confezione: 394.21€
Risparmi: 136.05€
 
200mg × 90 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 5.80€
Per Confezione: 522.28€
Risparmi: 273.10€
 
200mg × 120 pillole Next orders 10% discount
Per Pilola: 4.42€
Per Confezione: 529.99€
Risparmi: 530.52€

Descrizione Del Prodotto

Informazioni generali
Rebetol è un farmaco antivirale usato in combinazione con interferone per curare l'epatite C. Agisce riducendo la quantità di virus dell'epatite C nel vostro corpo, che può aiutare il fegato a recuperare. Questo farmaco non è una cura per l'infezione da epatite C e non impedisce la diffusione dell'epatite C attraverso rapporti sessuali o contaminazione sanguigna. Questo farmaco può anche essere usato per il trattamento di una grave sindrome respiratoria acuta.
Indicazioni
Assumere Rebetol esattamente come prescritto dal medico. Assumere il farmaco per via orale, due volte al giorno per un periodo che va dalle 24 alle 48 settimane. Ingerire interamente il farmaco. Si può assumere Rebetol a stomaco pieno o vuoto, ma è importante scegliere un modo e prendere il farmaco allo stesso modo con ogni dose.
Precauzioni
Prima di prendere Rebetol è necessario informare il medico se si soffre di: malattie epatiche o renali, infezioni da epatite B, cellule del sangue, cancro, psoriasi, diabete, sarcoidosi, disturbi della tiroide, virus dell'epatite B o virus dell'immunodeficienza umana (HIV o l'AIDS), malattie cardiache, ipertensione, infarto, depressione o suicidio, dipendenza da droga o alcool e se si è stati sottoposti a trapianto di fegato o altri organi. Questo farmaco può provocare vertigini o causare visione offuscata. Non guidare o svolgere attività che richiedono attenzione. Evitare le bevande alcoliche; l'alcol può aumentare il rischio di danni al fegato. Le persone anziane possono essere esposte a un maggior rischio di anemia durante l'utilizzo di questo farmaco.
Controindicazioni
Non assumere Rebetol se si è allergico alla ribavirina, o se si soffre di una grave malattia epatica,epatite autoimmune, malattia dell'emoglobina (anemia), talassemia (anemia mediterranea), anemia falciforme o in caso di gravidanza o allattamento; anche un uomo la cui partner sessuale è incinta non può assumere il medicinale.
Possibili effetti collaterali
Cercare immediatamente assistenza medica se si presentano problematiche come: nausea, diarrea, disturbi di stomaco, mal di testa, vertigini, visione offuscata, disturbi del sonno, febbre, brividi, mal di gola, dolori muscolari, tosse, perdita di capelli e dell’appetito, perdita o aumento di peso, pelle secca,cambiamenti nel gusto o dell'udito, battito cardiaco accelerato o irregolare, debolezza, stanchezza, problemi di respirazione, dolori articolari, urine scure, ingiallimento della pelle o degli occhi, disturbi visivi, dolore toracico,eritema, gonfiore del viso, della lingua, della gola, prurito, diarrea con sangue, feci nere, vomito, disturbi del sonno (insonnia) e allucinazioni. Se si notano altri effetti non elencati sopra, contattare il medico.
Interazioni farmacologiche
Informare il medico su tutti gli altri farmaci contemporaneamente in uso, in particolare: zalcitabina, abacavir, lamivudina, didanosina, stavudina, tenofovir e zidovudina. Quando avviene un’interazione tra due farmaci non sempre significa che si deve smettere di assumere uno dei due. Informare il medico su tutte le prescrizioni mediche, medicinali da banco e farmaci a base di erbe che state assumendo.
Dose dimenticata
Assumere la dose dimenticata non appena possibile. Se è quasi ora della dose successiva basta non assumerla e tornare ad assumere il farmaco come previsto. Non prendere una dose extra del medicinale per compensare la dose dimenticata.
Overdose
Se si pensa di avere assunto un sovradosaggio del farmaco cercare immediatamente assistenza medica. I sintomi di sovradosaggio possono essere: sanguinamento, problematiche nella minzione, dolore toracico, sensazione di pesantezza, dolore che si diffonde dal braccio alla spalla, nausea, sudorazione e sensazione di malessere generale.
Conservazione
Conservare il farmaco a temperatura ambiente 25 gradi °C (77 gradi F) lontano dalla luce e dall'umidità. Non conservare i farmaci in bagno. Conservare tutti i farmaci lontano dalla portata dei bambini e da animali domestici.
Nota
Le informazioni contenute nel sito sono di carattere generale. Queste informazioni non possono essere utilizzate per l'auto-trattamento e l’autodiagnosi. Si consiglia di consultare il medico o il consulente sanitario per quanto riguarda eventuali istruzioni specifiche della vostra condizione. Le informazioni sono attendibili, ma riconosciamo che potrebbero contenere errori. Noi non siamo responsabili per qualsiasi danno diretto, indiretto, speciale o altro, causati da un uso di tali informazioni sul sito e anche per le conseguenze di auto-trattamento.